Il ladro queste cose le sa, racconto on line!

da | 9 Mar 2019 | Racconti | 4 commenti

Un giovanotto è eroe spavaldo d’una favola metropolitana in autobus. Riuscirà a giocare bene le sue carte e salvare se stesso dalla principessa? Finale artificialmente edulcorato.

Il ladro queste cose le sa è il secondo dei racconti brevi tornati disponibili al download, dopo Melancholic Blues Sporting Club e – curiosità statistica – è il racconto in assoluto più proposto alle serate di reading fra quelli di tutti gli autori partecipanti a tutte le edizioni.

L'equilibrio non basta
Il racconto appartiene al genere del realismo magico, con qualche strizzata d’occhio alle fiabe, agli avventori dell’autobus, all’eroismo e alle vetrofanie.
Scarica Il ladro queste cose le sa, puoi avere l’ebook di questo racconto in vari formati; scegli il tuo preferito e… buona lettura!

4 Commenti

  1. Marina

    E io scarico. Anche Melancholic, veramente.

    Rispondi
    • Ryo

      Buon download e buona lettura! ^_^

      Rispondi
  2. Marina

    Letti. Tutti e due. Sono simpatici entrambi, io ho preferito il Melancholic Blues. Mi hanno fatto venire in mente quei raccontini che una macchina non ricordo in quale città (credo non italiana) sforna per chi aspetta di prendere il bus o la metro. Foglietti con ministorie godibili in un tempo breve.
    Se ne stai facendo una serie, sarebbero sfruttabili per qualcosa del genere. 😉

    Rispondi
    • Ryo

      Ho presente, secondo me l’hanno fatto anche in Italia. Di racconti di circa questa lunghezza ne ho scritti un bel po’, purtroppo non ne ho una quantità dello stesso genere sufficiente a una raccolta… quindi per ora li pubblico qua per i visitatori del sito 🙂

      Rispondi

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Anonima Andrea Cabassi Newsletter

Unisciti anche tu!

La newsletter di Anonima Andrea Cabassi è discreta, eccentrica e veloce: unisciti anche tu per ricevere curiosità librarie, sconti, ebook e altro ancora! Compila il modulo, userò questi dati solo per inviarti la newsletter, e potrai cancellarli in ogni momento.
Consulta l'informativa sul trattamento dei dati per ulteriori informazioni.

* campo richiesto