La Saga di Terramare è una serie di libri fantasy della scrittrice americana Ursula K. Le Guin. I romanzi sono stati inizialmente pubblicati in Italia da Editrice Nord (Ciclo di Earthsea) e recentemente, nel 2013, riproposti in volume da Mondadori. Ma davvero siamo certi che il suddetto volumozzo contenga l’intera saga? Io non lo sono.

La quarta di copertina

La saga di Terramare - Ursula K. Le GuinNel mondo incantato di Terramare, fatto di arcipelaghi e di acque sconfinate, un ragazzo si mette in viaggio verso l’isola di Roke e la sua Scuola di maghi, dove apprenderà le parole per sconfiggere creature favolose, guarire i malati, governare gli elementi, piegare gli uomini e la natura al proprio volere. “Sparviere” è il soprannome con cui lo conoscono al villaggio, Ged il nome segreto da rivelare solo agli amici fidati. E di amici Ged ne avrà certo bisogno, per superare indenne il lungo, avventuroso apprendistato che lo condurrà all’estremo limite del mondo, ai margini dell’Oceano Aperto, dove dovrà misurarsi con l’Ombra e con la parte più oscura della propria anima. Solo quando Ged sarà diventato un potente mago, Signore del Draghi, potrà affrontare le forze dell’oscurità che minacciano di sopraffare Terramare e riportare la magia in una terra che ne ha disperato bisogno.

La Saga di Terramare è composta da cinque romanzi e otto racconti (cinque dei quali raccolti in un volume monografico), ognuno dei quali ha un titolo originale e – per incasinare un po’ le cose – uno o due titoli italiani, in base all’edizione. Cerchiamo di fare chiarezza.

I romanzi della Saga di Terramare

  • Il mago di Earthsea o Il mago (A Wizard of Earthsea), 1968
  • Le tombe di Atuan (The Tombs of Atuan), 1971
  • La spiaggia più lontana o Il signore dei draghi (The Farthest Shore), 1972
  • L’isola del drago (Tehanu), 1990
  • I venti di Earthsea o I venti di Terramare (The Other Wind), 2001

I racconti della Saga di Terramare

  • La parola dello scioglimento (The Word of Unbinding), 1964
  • La legge dei nomi (The Rule of Names), 1964
  • Libellula (Dragonfly), 1998
  • Rosascura e Diamante ( Darkrose and Diamond ), 1999
  • Le ossa della terra ( The Bones of the Earth ), 2001
  • Il Trovatore ( The Finder ), 2001
  • Nell’alta palude ( On The High Marsh ), 2001
  • (The Daughter of Odren), 2014

La saga di Mondadori

La saga di Terramare - Ursula K. Le GuinVediamo un po’ che cosa contiene questa nuovissima e lucichillante edizione di Mondadori. Un nostro agente in incognito si è recato presso una libreria cittadina per leggere di nascosto il libro ma, essendo eccessive le quasi 1500 pagine del tomo, s’è limitato a scattare una foto dell’indice (con una fotocamera nascosta all’occhiello del suo discretissimo frac).

Accorruomo! Ohi presto! Accorruomo! Nientemeno che metà dei racconti non compare nella raccolta! Passi per l’ultimo che gli è cronologicamente successivo, ma perché escludere ben tre racconti?
Non conosco la risposta, ma quel che so è che non acquisterò mai l’edizione Mondadori e la sconsiglierò a chi fosse interessato a leggerla, puntando sdegnosamente il dito verso la scritta in copertina la raccolta completa. Completa di fregatura, ecco completa di che cosa!

Unisciti alla discussione

6 commenti

  1. Questa edizione non mi entusiasma, ma spezzo una lancia, La parola dello scioglimento, la legge dei nomi e Rosascura e Diamante sono racconti completamente autonomi, slegati alla saga principale. I primi due stanno anche in un’altra raccolta (non ricordo se “La rosa dei venti” o “I dodici punti cardinali”). Comunque, anche per la traduzione preferisco l’edizione Nord.

    1. Più che essere slegati non hanno legami diretti con eventi narrati nei romanzi, però se mi scrivi “raccolta completa” io mi aspetterei di trovarli (lo so, sono senza pietà! 😀 ).
      Sono invece curioso di trovare The Daughter of Odren, tu l’hai per caso letto?

  2. Alt! “Rosascura e Diamante” C’È !!!
    Per un errore di impaginazione viene subito dopo “Il Trovatore”, ma senza titolo scritto grande, e senza comparire nell’indice, ma è presente!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Notificami nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.