Sono stato intervistato dal social network per la cultura MeBook!, partner dell’Associazione Culturale Fahrenheit 451. L’intervista è bella ricca e mi è piaciuto molto come sono stato presentato (SUPEREGO MODE ON):

Passare dalla poesia alla science-fiction è un percorso inconsueto. Andrea Cabassi (1978), con il suo estro intellettuale, ha concepito il suo futuro da autore in tre atti, dimostrando ‘con le parole’ che scrivere è uno sconfinato modo d’essere.

MeBook!

Per leggere l’intervista integrale clicca forte qui.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Notificami nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.