Orgoglio e Pregiudizio, secondo una ricerca dell’associazione no profit Online Computer Library Center, risulta essere al 32° posto nella classifica dei libri più richiesti alle biblioteche di tutto il mondo.
Forse è anche per questo che nella biblioteca vicino casa, di Orgoglio e Pregiudizio, oltre alla versione cartacea si sono procurati l’audiolibro.

La confezione

Salani Editore e LibriVivi Media hanno inaugurato una collana di audiolibri (i LibriVivi appunto) molto curati. In Orgoglio e Pregiudizio (ma deve essere lo stesso anche per tutti gli altri titoli) non c’è un’unica voce che legge: ogni personaggio ha un interprete diverso, come fosse uno spettacolo teatrale, caratteristica che arricchisce i dialoghi di carica espressiva. L’audiolibro è sottolineato inoltre da musiche ed effetti sonori ambientali.

Orgoglio e Pregiudizio è proposto in un un cofanetto di pregevole fattura, contenente un libretto e due custodie porta CD. È anche disponibile in download a titolo gratuito l’eBook della sceneggiatura (non lo avevo ancora specificato: non si tratta della versione integrale di Orgoglio e Pregiudizio ma di un adattamento) per seguire il testo mentre si ascolta. Personalmente non ne ho usufruito, visto che l’audiolibro mi è comodo soprattutto mentre sono alla guida, tuttavia è un plus degno di nota.

Presentazione dell’editore

Si tratta di un’opera emozionante e coinvolgente che, grazie all’interpretazione dei più amati attori e doppiatori italiani e a un sofisticato lavoro di sound-design, trasforma un grande classico della letteratura in un vero e proprio film da ascoltare con narrazioni, dialoghi, effetti sonori e musiche.

Orgoglio e Pregiudizio: pregiudizio finale

Ehm… volevo dire giudizio finale.
Non mi soffermerò tanto sulla storia quanto sull’adattamento in audiolibro: davvero ottimo. Solitamente non prendo nemmeno in considerazione gli adattamenti e mi fiondo sulle versioni integrali, in questo caso però il risultato è di ottimo livello. Una sola nota negativa: nella confezione che mi sono procurato manca in toto il primo capitolo del quarto disco: Nozze riparatrici. Non so dire se sia un problema generale o circoscritto alla mia copia, se qualcuno avesse modo di controllare mi faccia sapere!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Notificami nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.