Visto che da un pezzo nessuno viene più a insultarmi sul sito, ho pensato avreste gradito un pretesto.
Quindi, se appartenete alla categoria dei lavoratori ultrastressati che aspettano le ferie con la stecca e che magari non vedono la luce del sole da diversi mesi, sappiate che io sono di ritorno da due fantastiche settimane di mare.

Se avete della rabbia repressa questo è il momento di usarla!

Per non restare proprio fuori tema ecco una bella foto dell’eBook di Pelicula sullo sfondo della colorata rotonda di San Teodoro (OT).
Pelicula a San Teodoro (OT)
Ne ho scattate anche sulla spiaggia, ma sul maledetto schermo dell’iPad il riflesso è troppo forte perché si possa vedere qualcosa (considerate che questa è stata scattata di sera, con il cielo un po’ coperto e all’ombra di alcune piante).
Tuttavia credo che una foto sia più che sufficiente per farmi odiare quanto basta per qualche insulto di prima scelta.

Inoltre, in onore dell’insulto più originale realizzerò un meme personalizzato autoinfamante. Date fuoco alle polveri.

Unisciti alla discussione

3 commenti

  1. Scusa se te lo dico zio, ma il fondale roccioso è da poveri! Inoltre pelicula è molto vicino a “pelidelculo”…Dev’essere un bel libro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Notificami nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.