Anonima Andrea Cabassi

Scrivo più veloce di quanto pensi

La ragazza meccanica (elettrauto astengansi)

Per la scelta de La ragazza meccanica di Paolo Bacigalupi ho attinto ancora alla lista dei romanzi vincitori dei premi Hugo Nebula, per l’esattezza al gradino più alto del 2009/2010.

Continue reading

Il sindacato dei poliziotti yiddish, ovvero: panna acida e marmellata nel tè

Il sindacato dei poliziotti yiddish di Michael Chabon è il secondo romanzo di fila scelto dalla lista dei vincitori dei premi Hugo e Nebula (vittoria nel 2007/2008).
È una bella ucronia in cui, dopo il 1945, la patria degli ebrei è diventata l’Alaska, e non Israele. Nel romanzo i protagonisti devono risolvere un mistero, sullo sfondo della restituzione, ovvero della restituzione della terra occupata all’Alaska e ai suoi nativi.

Continue reading

Un altro mondo di Jo Walton: un fantasy… normale!

Un altro mondo di Jo Walton è uno dei romanzi che ogni tanto estraggo dal cilindro dei premi Hugo e Nebula: li ha vinti entrambi nel 2011/12.
Innanzi tutto è bene specificare che si tratta del seguito… di un libro che non esiste. Non è un gioco di parole, semplicemente l’apogeo della storia è ambientato prima della narrazione; in Un altro mondo leggiamo sotto forma di diario le conseguenze di quanto accaduto (attenzione, per questo non è meno entusiasmante, l’autrice è molto abile nel fare salti avanti e indietro nella storia!) ovvero la storia della vita di una ragazza quasi normale, in saldo equilibrio fra il reale e il fantastico. Questo equilibrio è reso davvero egregiamente, tanto che ci sono stati momenti in m’è venuto da chiedermi se la sua magia esistesse veramente o se invece non fosse tutta nella sua testa!

Continue reading

Il problema dei tre corpi

Ho letto Il problema dei tre corpi di Cixin Liu perché affascinato dall’idea di un romanzo fantascientifico cinese; non avendo mai letto nulla del genere non avevo idea di che cosa aspettarmi e – riprendendo il titolo del romanzo – la prima cosa che ho trovato è stata il problema dei… nomi!

Continue reading

2001: Odissea nello spazio, citazioni + grazie Arthur C. Clarke!

Conosco molto bene la storia del romanzo 2001: Odissea nello spazio di Arthur C. Clarke; forse per questo lo consideravo una specie di sottoprodotto del film. Uso il passato perché l’ho letto e ho cambiato idea.

Continue reading

Follia per sette clan (è l’autore il pholle!)

Follia Per Sette Clan è spesso considerato un romanzo minore di Philip K. Dick, in realtà mi è sembrato validissimo e assolutamente originale, a partire dall’idea della luna abitata da sette clan, ognuno caratterizzato da una malattia mentale (verosimilità 0%, fuoriditestaggine 120%).

Continue reading

Anonima Martin Eden

Martin Eden è il titolo del romanzo pseudoautobiografico (si scrive così?) di Jack London, parla di un marinaio grezzo e incolto che diventa scrittore, e un sacco di altre cose che lo fanno crescere e diventare sempre più antipatico.

Continue reading

« Older posts