Ieri sera lo Stuparich Movie Fan ha ospitato il sesto appuntamento della rassegna La Poetica Delle Immagini Di Kubrick organizzato da Iniziative LR.
Sulle bobine si è srotolato Il dottor Stranamore, ovvero: come imparai a non preoccuparmi e ad amare la bomba (Dr. Strangelove or: How I Learned to Stop Worrying and Love the Bomb, UK, Stanley Kubrick, 1964).

Il dottor Stranamore, ovvero: come imparai a non preoccuparmi e ad amare la bomba
Il commento dell’organizzatore:

Ieri sera ci siamo sparati Dottor Stranamore.
Dario ha offerto le pizze (thenchiu tu iu), Ryo l’ospitalità, una schifosissima vodka al miele e tutto il resto (thenchiu tu iu).
Il film è stato molto divertente… Comunista ateo degeneratoDimitri, mi senti… la fluorizzazione dell’acqua da parte dei comunisti… ma si ricordi che sei lei ha torto la Cocacola le farà causa… le oche arrostiteCIVIL DEFENSE IS OUR BUSINESS… e sopratutto: PEACE IS OUR PROFESSION.
Mittico mittico mittico!

LR

Unisciti alla discussione

1 commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Notificami nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.